Create an Account

Carrello

Close

Nessun prodotto nel carrello

Come si realizza il perfetto albero di Natale?

Il ponte dell’8 dicembre è arrivato, insieme alla neve in gran parte dell’Italia. È ora di immergersi completamente nell’atmosfera delle feste di fine anno, con la preparazione dell’albero di Natale. Ma quali caratteristiche deve avere? Andiamo a scoprirlo.

Vi deve assomigliare

L’albero di Natale non ha regole auree. Come un vestito, deve rispecchiare i vostri gusti (per “vostri” si intende quelli di tutti i componenti della famiglia). Assecondare il vostro stile gli donerà una bellezza e un valore unici.

Deve essere… una festa

Preparare l’albero di Natale non è una Mission Impossible. Deve generare felicità, coesione e divertimento. Può sembrare dura da accettare per chi ne ha fatto la propria opera d’arte preferita, ma da quando siete una famiglia, è molto importante che sia un piacere soprattutto per i più piccoli di casa. Per questo, cercate di passare sopra alcune scelte che potrebbero sembrare inopportune al momento della sua preparazione. Quelle due palline rosse di fila sullo stesso ramo e i fili intrecciati in maniera decisamente molto creativa non sono la fine del mondo. Al limite, nel rimettere tutto al suo posto in un secondo momento, potrete sempre affermare che sia stata opera dell’elfo birichino. Le fiabe e i suoi eroi esistono anche per questo.

Qualche consiglio

Bene lo stile personale ma qualche consiglio per creare un bell’albero di Natale può essere utile. Ad esempio ricordatevi che i rami sono tanti, ma hanno anche una profondità: quindi a volte vi sembra spoglio perché “si vede attraverso” e continuate ad aggiungere elementi sulle punte. Sfruttate invece la loro lunghezza: lo sfasamento dei punti di attacco darà un effetto riempimento migliore. La distribuzione delle luci deve essere omogenea e i fili raramente sono un “di più” da mettere in mostra. Quindi, dovendo proprio scegliere, meglio il verde come l’albero o la trasparenza. Capitolo addobbi: le sfere sono il grande classico, ma non l’unica opzione: perché non puntare su orsi, renne e altri animali? L’albero prenderà subito vita, pur rimanendo in tema con la festa e il periodo dell’anno. Sui cioccolatini lasciamo al vostro libero arbitrio e alle pressioni che subirete… Per la punta, la scelta più divertente potrebbe essere quella di costruire qualcosa di unico insieme ai vostri figli. È sufficiente un fiocco con i vostri nomi, una stella costruita con il legno o il filo metallico attorno a cui far terminare la corsa delle lucine e loro si sentiranno subito protagonisti del magnifico allestimento che dominerà nelle vostre case per tutto il periodo delle feste.

Ora non vi resta che mettervi al lavoro!

Back to Top